Etelec Italia è al 17° posto nella classifica dell’Indice di completezza Metel

Qualificazione avanzata e adesione agli standard Metel ed ETIM: ecco gli elementi vincenti dell’azienda produttrice

Indice completezza Metel - Etelc

Etelec Italia è posizionata al 17° posto nella classifica dell’Indice di completezza Metel su un totale di 228 aziende produttrici che gestiscono il listino 021, condizione necessaria per essere in classifica.

La classifica è data dalla completezza delle informazioni relative ai prodotti del tracciato listino 021 (91% nel nostro caso), l’ultima versione del listino Metel pubblico per distributori e installatori.

Con 7.500 documenti scambiati attraverso il portale EDI fino a settembre 2017, Etelec Italia rientra tra i produttori di Fascia B (da 3.001 a 10.000 ordini spediti e/o ricevuti) e, tra questi, risulta al momento al 13° posto nella citata classifica.

L’Indice di completezza Metel aumenta se, oltre alla compilazione dei campi del listino 021, si utilizza anche il tracciato barcode, che comprende tutte le informazioni richieste da Etim e Metel per la logistica avanzata (peso, dimensioni, codice intra, minimi e multipli di vendita, etc.).

Ulteriori punti sono attribuiti dal File Immagini Metel (immagini, schede tecniche, etc.), dalla redazione delle informazioni in più lingue e dalla compilazione del file caratteristiche Metel ed ETIM con il codice ETIM 6.0, che determina la tipologia di prodotto (ad esempio “giunto in gel”, “per connessioni bt”, “in linea”, etc.) attraverso un codice di identificazione universale.

Sul portale Metel è possibile verificare il valore di classificazione attribuito a ciascun codice. La media ponderata di tutti i codici di un fornitore ne determina la posizione nella classifica dell’Indice di completezza Metel.